Leggere un libro come e perchè
Consigli di lettura / febbraio 9, 2018

Se fra le richieste degli utenti dei motori di ricerca spicca quella che riguarda il “leggere un libro”, allora vuol dire che non tutto è perduto, che questa umanità ha qualche speranza di sfangarla, nonostante tutto. In verità leggere un libro non presuppone una particolare predisposizione; possono farlo tutti, giovani e vecchi, colti e meno colti, persone che semplicemente vogliono imparare qualcosa. Il costo è nella maggior parte dei casi trascurabile, sempre tenendo conto della tipologia del libro ovviamente. E poi la scelta è talmente vasta da restare nella maggior parte dei casi sconcertati. Se solo si entra in una libreria, fra libri vecchi e nuovi, moderni e contemporanei, ne abbiamo davvero per tutti i gusti, sicché, se c’è un minimo di predisposizione alla lettura, non abbiamo davvero scuse. Se poi cerchiamo qualche cosa di particolare e non desideriamo entrare in una libreria, non possiamo che fare una veloce ricerca su internet per trovare qualcosa che, nel giro di qualche giorno, con tutta probabilità arriverà a casa nostra. Fra eBook, edizioni online e libri cartacei, anche qui non c’è davvero scusa. Sugli autobus, in metropolitana, seduti comodamente in poltrona, distesi sulla sdraio al mare, o anche sdraiati sul letto prima…